Attualità

La sicilianità contribuisce al successo di John Legend a Taormina

Un’orchestra composta da cento musicisti siciliani, Soundtrack Sicily orchestra, quasi tutti catanesi; un coro di 23 voci bianche per il progetto Musica insieme a Librino, diretto dalla Maestra Alessandra Toscano. Anche loro hanno contribuito al successo del concerto di John Legend al Teatro antico di Taormina, unica esibizione in Europa.
“Una soddisfazione enorme, una grande emozione” si limita a commentare Alfredo Lo Piero, fondatore e direttore artistico della Soundtrack Sicily orchestra, diretta per l'occasione da Paolo Vivaldi ed Alessandro Sartini, che ne hanno curato anche gli arrangiamenti, Vito Imperato, primo violino.

"Siamo onorati per aver dato un importante supporto artistico e logistico e contenti per aver contribuito alla riuscita dell’ evento" - ha proseguito Lo Piero - Per la nostra Scuola di Cinema a Catania è stata una grande soddisfazione, perché non è semplice gestire le esigenti richieste degli americani. Altri tempi altri metodi. Un ringraziamento particolare al produttore in Italia, Marco Bosco, che ha consentito l’inizio del rapporto tra 4Ever Brand, la città di Taormina e la Regione Siciliana e offerto un’anteprima di quello che ci si potrà aspettare dal concerto Sicily4Ever che si terrà il 4 Luglio 2020 e che includerà la celebrazione ufficiale del 4 Luglio”.

L’aggiunta di Taormina come “4Ever City” e la Sicilia come una nuova “4Ever Region” è particolarmente significativa in quanto i siciliani rappresentano il più grande gruppo di italiani emigrati in America dove hanno aiutato letteralmente a costruire l’infrastruttura degli Stati Uniti mattone dopo mattone. Sicily4Ever celebrerà lo stretto rapporto tra Italia e Stati Uniti, così come i valori della Dichiarazione di Indipendenza su cui l’America è stata fondata e che oggi sono diventati lo standard dei diritti umani in tutto il mondo.
L' orchestra è stata accuratamente selezionata dai maestri Rosaria Milici, prima viola, e Giovanni Cucuccio, primo violino. Ad aprire e chiudere lo spettacolo, il coro diretto da Lilla Costarelli. Le prove dell’orchestra e del coro sono state effettuate in una struttura d’eccellenza qual è l’Auditorium del Cappellani megastore di Acireale, che ne ha curato anche la back line sul palco.

 



LaSicilia 

Feed non trovato

 


 

grafica pubblicitaria 

 


RadioAlternativa solomano

 

download

 

images

Archivio Articoli